caricamentoAttendere...
Nessuna traduzione disponibile!!!
it en
Nessun parametro inserito!!!

CONCORSO SCRIPT: SCENEGGIATURE LUNGOMETRAGGI
scadenza 23 settembre

script sceneggiatura lungometraggi quattro giornate napoliNell’ambito della prima edizione della manifestazione “Le Quattro Giornate del Cinema di Napoli: Obiettivo Lavoro”, con il patrocinio e il contributo del Comune di Napoli, della Regione Campania e della Federazione Unitaria Italiana Scrittori FUIS (costituita dal Sindacato Libero Scrittori Italiani CISL, dal Sindacato Nazionale Scrittori CGIL e dalla Unione Nazionale Scrittori e Artisti UIL), l’Associazione “Autori in Primo Piano” (Napoli) e l’Istituto Culturale per il Mezzogiorno (Napoli), in collaborazione con la Società LuxArte srl (Roma), in partnership con AGIS e Campania Film Commission, organizzano la prima edizione del concorso SCRIPT: sceneggiature lungometraggi.

L’iscrizione al concorso è completamente gratuita.

Per partecipare occorre spedire entro il 23 settembre 2013 (fa fede il timbro postale di invio) uno o più sceneggiature di lungometraggi a basso budget, di massimo 100 pagine e ambientate nella città di Napoli. Gli script possono essere inviati in formato word, PDF e Final Draft. Inoltre le sceneggiature dovranno essere accompagnate da un piano di lavorazione, seppure indicativo, che costituirà criterio di valutazione e dovranno essere presentate durante la serata finale del festival dallo sceneggiatore e/o dal regista, eventualmente sfruttando anche la presenza di attori oppure proiettando trailer, teaser, o in altro modo ritenuto idoneo. La giuria, che avrà già letto gli script, valuterà i lavori sommando il voto dato alla sceneggiatura e quello dato alla presentazione. 

I lavori devono essere inviati a “Sezione SCRIPT - FUIS Federazione Unitaria Italiana Scrittori, Piazza Augusto Imperatore 4, 00186 Roma. Italy”. 

Per ogni lavoro inviato, i partecipanti dovranno allegare una scheda di partecipazione firmata con indicazione del titolo del film e con informazioni riguardanti l’eventuale regia (se già individuata), il soggetto, la sceneggiatura e la sinossi dell’opera stessa. Gli autori possono fornire, se lo ritengono opportuno, anche ulteriori informazioni. 

Le sceneggiature provenienti dall’estero dovranno essere tradotte in italiano.

I lavori selezionati saranno presentati in autunno, a Napoli, durante lo svolgimento della manifestazione “Le Quattro Giornate del Cinema di Napoli: Obiettivo Lavoro”. I risultati delle selezioni, oltre ad essere pubblicati sul sito internet www.quattrogiornate.it e sulla stampa, saranno comunicati ai selezionati stessi nel mese di settembre 2013.

La giuria sarà composta da sceneggiatori, scrittori, produttori, registi, giornalisti, autorevoli critici cinematografici, personaggi del mondo dello spettacolo e rappresentanti delle organizzazioni di categoria. La migliore sceneggiatura sarà premiata con la realizzazione del film stesso da parte di una casa di produzione con un budget di circa 200.000,00 euro non cumulabile con altri finanziamenti, contributi o fondi. Tra le professionalità emerse nelle varie sezioni del festival, saranno, inoltre, scelte le figure più idonee alla realizzazione del lungometraggio che sarà girato al termine della manifestazione, nella città di Napoli. 

L’organizzazione, pur impegnandosi rigorosamente nella cura e nella custodia delle opere pervenute, non si assume responsabilità per eventuali danneggiamenti o smarrimenti che queste dovessero subire. L’organizzazione si riserva di mantenere nell’archivio della propria sede una copia di ogni lavoro inviato. Tutti i lavori selezionati verranno inseriti nell’opuscolo realizzato dall’organizzazione, la quale pubblicizzerà le opere premiate sulla stampa nazionale. Ai sensi delle leggi vigenti si assicura che tutti i dati personali dei quali si entrerà in possesso verranno usati solo per quanto attiene il concorso in esame. Ciascun autore risponde del contenuto delle proprie opere. La partecipazione al concorso implica l’accettazione integrale del  regolamento. Spetta all’organizzazione il giudizio finale sui casi controversi.

"P.S.: per tutti coloro che abbiano già spedito un'opera per questa sezione c'è la possibilità di un nuovo invio da effettuare entro il 23 settembre 2013. In fase di selezione si terrà conto esclusivamente dell'ultima versione inviata."

INFO:

sceneggiature@quattrogiornate.it

Scarica il modulo qui

Responsabile organizzativo: +39 331/2186979

Roma/Napoli, 27 maggio 2013

 
collaborazioni_1
collaborazioni_2
collaborazioni_3