caricamentoAttendere...
Nessuna traduzione disponibile!!!
it en
Nessun parametro inserito!!!

Grande successo del Festival “Le Quattro Giornate del Cinema di Napoli: Obiettivo lavoro”

Piazza del Plebiscito NapoliRispettate le finalità. I premi.

La manifestazione si è conclusa domenica 27 ottobre 2013 con le premiazioni dei vincitori delle varie sezioni presso il Teatro Mercadante di Napoli, stracolmo di Autori e di pubblico entusiasta, prevalentemente giovani. Tosca D’Aquino ha condotto la serata con allegria e simpatia, chiamando sul palco a seconda delle sezioni personalità del cinema e del teatro quali Roberta Capua, Janet De Nardis, Lucia Cassini, Lucianna De Falco e molti altri. 

Ha chiuso la premiazione il Presidente del festival Natale Antonio Rossi, consegnando il Premio Partenope Cinema (opera del M° Lello Masucci) a Maurizio De Angelis risultato vincitore nella sezione SCRIPT Sceneggiature per lungometraggi. Il Presidente ha ricordato che la partecipazione al concorso era aperta a tutti coloro che lo avessero voluto e che le scelte delle giurie sono state orientate secondo il loro miglior giudizio di valore. Ha proseguito ringraziando le giurie stesse per il lavoro svolto ed in particolare quella che ha valutato le sceneggiature per la proposta di un laboratorio per la prosecuzione dei lavori. Il prof. Rossi ha inoltre assicurato che la Presidenza, di fronte alla trasposizione della sceneggiatura vincente in lungometraggio, si adopererà per la scelta della migliore regia e della società di produzione. 

Tutte le fasi componenti del Festival sono state portate a compimento con successo di iscritti e di spettatori. Ha fatto eccezione la rassegna di Ercolano dove alla qualità e alla alta professionalità di Francesco Costa, Morando Morandini, di Rosaria De Cicco e della violinista Sara Petrella, non ha corrisposto un pubblico numeroso, cosa che tuttavia non ha turbato l’elevato livello dell'evento né lo svolgimento delle interviste, delle letture e dell’accompagnamento musicale.

A breve sarà possibile rinvenire sul sito de “Le Quattro Giornate del Cinema di Napoli” (comprese le trasmissioni in streaming),  

  • gli incontri
    • con Antonio Capuano;
    • con Giovanni Veronesi;
    • con Luca Miniero;
  • le lectio magistralis
    • di Mario Sesti, "Storia e significato dei Festival"; 
    • di Giorgio Assumma,  "Istruzione, formazione, sperimentazione"; 
    • di Luca Verdone, sul film “Alberto il Grande” ; 
  • le master class
    • di Heidrun Schleef, "Sulla scrittura cinematografica"; 
    • di Rossella Izzo "Sulla recitazione";
  • Le proiezioni speciali di 
    • "Le Quattro Giornate di Napoli" di Nanni Loy;
    • "The Earth: our home" di Vittorio Giacci e Pierpaolo Saporito, testi di Vincenzo Cerami;
    • "Fratello dei cani. Pasolini e l'odore della fine" di Marco Palladini.
collaborazioni_1
collaborazioni_2
collaborazioni_3